HCG

Le HCG (Human chorionic gonadotropin) o gonadotropine corioniche sono degli  ormoni prodotti dall'embrione, in particolare dalle cellule del sinciziotrofoblasto, subito dopo l'impianto nell'utero.

Questi ormoni hanno la funzione di evitare i fenomeni di atresia del corpo luteo, che prende il nome di "corpo luteo gravidico", il quale ha la funzione di produrre progesterone, indispensabile per i fenomeni di decidualizzazione dell'utero, presentano infatti grande omologia di struttura con LH.

La subunità beta dell'HCG (β-HCG) è dosabile nel sangue, con metodo radioimmunologico, dopo quattro settimane di amenorrea, mentre nelle urine a partire dalla sesta, settima settimana di amenorrea. La presenza di HCG implica l'avvenuto impianto dell'embrione nella decidua basale e proprio per questo motivo è utilizzato dai più comuni test di gravidanza nelle prime settimane.

 

AREA INFORMAZIONE MEDICA

& ARTICOLI SCIENTIFICI